Torta di mele!? Probabilmente il dolce più semplice e comune in assoluto, ma non è detto che sia sempre il più facile da realizzare.

Pochissime volte, anzi pensandoci bene, mai, mi è capitato di andare ad un compleanno dove il festeggiato avesse richiesto come torta per festeggiare una torta di mele. Troppo semplice e la mela è un frutto troppo banale per essere scelto; e pensare che ” una mela al giorno toglie il medico di torno ” secondo un detto popolare.

Troppi luoghi comuni hanno condizionato il nostro approccio alla mela e alla torta di mele e invece sia la mela che la torta di mele sono buonissime.

Torta di mele | Ingredienti

  • 500g di pasta frolla
  • 600g di mele
  • 90g di zucchero
  • 60g di acqua
  • 1 limone
  • Cannella Qb
  • 20g uvetta
  • pinoli 10g
  • noci 10g
  • nocciole 10g
  • 20g marmellata albicocche
  • 300g crema pasticciera

Pasta frolla | Ingredienti

250g farina debole (00)
100g zucchero semolato
125g burro
50g uovo ( 1 uovo medio circa)
4g lievito baking ( per torte salate, non vanigliato )
aromi (limone, vaniglia etc..)

Crema pasticciera | Ingredienti

500g di latte parzialmente scremato
80g di tuorli (4 uova circa)
125g di zucchero semolato
40g di amido di mais (Maizena)
Scorza di limone


Come preparare la torta di mele

Preparate la pasta Frolla
Preparate la crema Pasticciera
Tagliate le mele a cubetti.
Tostate leggermente le noci, le nocciole ed i pinoli poi tritateli.
Imburrate ed infarinate una tortiera. Io ho utilizzato una teglia rettangolare da 21x18x5cm.

Portate ad ebollizione in un tegame capiente, l’acqua con lo zucchero, il succo di limone, la cannella e la scorza grattugiata del limone poi aggiungete le mele tagliate a cubetti. Cuocete per almeno 10 minuti e lasciate raffreddare.

Stendete la pasta frolla e foderate la tortiera facendo attenzione che la pasta aderisca bene allo stampo.
Stendete uno strato di marmellata, non siate troppo scarsi perché si deve sentire, ma non esagerate.
Cospargete con la frutta secca tostata e tritata. Avete fatto attenzione a non bruciarla vero!? È amara.

Stendete uno strato di crema. Anche con la crema non siate troppo scarsi, deve legare un po’ il tutto.
Versate il composto di mele già freddo poi coprite con altra crema pasticciera.
Rifinite i bordi a livello del ripieno, utilizzando un utensile di plastica per non rigare lo stampo in seguito bagnate tutti i bordi con dell’uovo sbattuto. Coprite con pasta frolla e sigillate bene.

Create un buco di circa 4 cm al centro della torta e poi spennellate tutta la superficie con altro uovo sbattuto.

Cuocere a 180°C in forno statico per 40/50minuti.
Lasciare raffreddare prima di servire.



Nota: Potete accompagnare ogni fetta con crema pasticciera.

Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *